Come l’Osteopatia può aiutarvi a far fronte ai disturbi provocati dalle condizioni del clima

Il periodo primaverile e autunnale è segnato da variazioni della temperatura e della pressione, da umidità e piogge tipiche del cambio di stagione. Per alcuni, questo è anche un periodo caratterizzato per le lamentele di dolori e fastidi che appaiono all’improvviso. Molte sono le persone che riescono addirittura ad indovinare quali saranno le condizioni atmosferiche dei prossimi giorni, se pioverà o meno, perché puntualmente avvertono quei fastidiosi dolori al collo e alla schiena, mal di testa etc. Talvolta, il dolore può manifestarsi perfino sulle cicatrici conseguenti a vecchi traumi. I dolori ed il malessere che vengono avvertiti prima e durante i cambiamenti stagionali vengono denominati meteoropatia. Come indica il termine, in questa serie di sintomi e disturbi le condizioni meteorologiche mettono a dura prova il nostro organismo, che deve ri-adattarsi alle condizioni atmosferiche variabili, e tutto ciò lo sottopone ad un enorme stress.
L’Osteopatia può essere molto utile nel migliorare la mobilità delle articolazioni e delle condizioni fisiologiche in generale, per permettere al corpo di affrontare al meglio le fasi di cambiamento meteorologico. I trattamenti osteopatici mirano a ripristinare una corretta mobilità dei vari distretti e tessuti del corpo, così che l’organismo possa svolgere al meglio la sua capacità di auto-regolazione.

In più, ci sono alcuni tipi di erbe medicinali, specialmente quelle ad azione adattogena, che possono preparare considerevolmente l’organismo agli stress provocati dal cambio di stagione, favorendolo nelle sue funzioni psico-fisiche generali.
dott. Luongo Luca
cell. 3394565506

Post navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.