MANGIARE BIOLOGICO E’ SINONIMO DI CORRETTA ALIMENTAZIONE?

Tutti i giorni discutiamo sulle tematiche alimentari e del sovvrapeso o sottopeso. Pensiamo che mangiando biologico di risolvere tutti i problemi alimentari, ma constatiamo che non è vero.

Infatti, impariamo dall’Ayurveda, che il mangiare bio è l’inizio della soluzione, non la soluzione. Mangiare cibi biologici è un mangiare più sano; non ingeriamo, in modo occulto, farmaci, conservanti, additivi, coloranti chimici, aromi artificiali e, soprattutto, ritroviamo i sapori genuini degli alimenti, fattore molto importante. Il Sapore (Rasa) insieme alla Qualità (Guna) degli alimenti sono fondamentali per una corretta alimentazione.

Con l’Ayurveda scopriamo che durante un pasto non bisogna combinare cibi con caratteristiche molto diverse, ad esempio: carne col pesce, formaggio e uova, fagioli e pomodori, ecc., che generano difficoltà digestiva e, di conseguenza, formazione di “tossine” derivate dal cibo parzialmente digerito, che bloccano l’assimilazione corretta dei nutrienti e l’energia nel corpo. Inoltre, a secondo della nostra costituzione fisica, del clima in cui viviamo, del tipo di lavoro che svolgiamo, l’accumulo delle “tossine” favorisce l’insorgere dei disturbi come obesità, artriti, reumatismi, difficoltà circolatorie, respiratorie, ecc.

Per questo indichiamo, in un singolo pasto, di assumere un solo tipo di proteina alla volta; di non mescolare le proteine di origine animale con quelle di origine vegetale, di mangiare cereali preferibilmente in chicchi, olio extra vergine d’oliva o ghee (burro chiarificato) crudi affinchè il pasto sia completo di tutti quei nutrienti necessari alle nostre caratteristiche fisiologiche e al nostro stile di vita.

Dott. Luongo Luca
Naturopta Nutrizionista
Educazione ed Igiene Alimentare
cell. 3394565506

Post navigation

One thought on “MANGIARE BIOLOGICO E’ SINONIMO DI CORRETTA ALIMENTAZIONE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.